icona-grd-pane

Il grano, la farina, il pane

Tornare alle tradizioni, recuperare i saperi dell’arte culinaria più antica ed insieme apprendere le differenze fra le specie di grano che la terra offre: laboratori per bambini che coinvolgono la conoscenza, la manualità e il piacere di “giocare imparando”.

Descrizione del laboratorio

I percorsi didattici del laboratorio sono destinati a bambini che frequentano la scuola elementare o la scuola media.

Il percorso, didattico e ludico insieme, ha come obbiettivi quelli di:

  • Insegnare ai più piccoli i saperi della tradizione ed infondere loro quelle conoscenze indispensabili a renderli degli acquirenti migliori;
  • Aumentare la fiducia in sé stessi, renderli capaci di produrre “cibo buono” con le proprie mani;
  • Apprezzare la convivialità e la condivisione di momenti fra bambini, trasformando un momento di insegnamento, in un momento di sano gioco;

Contenuti

I laboratori per bambini si dividono in un fase teorica ed una fase pratica, pertanto si consiglia di prevedere una visita per l’intera giornata.

Il percorso teorico tratterà del:

  • Ciclo colturale: si percorrerà tutto il ciclo del grano che ha inizio con la semina in autunno e si conclude con la mietitura a giugno;
  • I diversi tipi di farina: da quali chicchi di grano derivano.

Il percorso pratico materialmente farà produrre a ciascun piccolo partecipante il pane, a partire dall’impasto farina, acqua e lievito.

Metodi

Le fasi teorica e pratica del laboratorio si svolgeranno all’interno della fattoria didattica.

Al termine delle “lezioni” frontali ogni partecipante riceverà una ciotola con tutti gli ingredienti per la realizzazione dell’impasto del pane.

Si attenderà il tempo di lievitazione assieme; ad essa seguirà la cottura all’interno do un antico forno a legna.

Giornata tipo in fattoria

È possibile scegliere tra la mezza giornata dalle 9:30 alle 12:30 o la giornata completa dalle 9:30 alle 15:30.

Si inizia con i saluti, la presentazione, la conoscenza dei partecipanti e l’introduzione all’attività. Si prosegue con una pausa per una piccola merenda offerta dalla fattoria. Finita la pausa avviene lo svolgimento dell’attività. Si termina con l’analisi e le riflessioni, prima di pranzo, se si sceglie la mezza giornata, o dopo, nel caso della giornata completa.

La fattoria mette a disposizione i locali per il pranzo al sacco, a cui i partecipanti dovranno provvedere autonomamente, oppure possono usufruire delle strutture ricettive della zona, previa prenotazione.

Vuoi avere maggiori informazioni su questa attività?

Contattaci